Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Analisi, progettazione e controllo delle strutture organizzative e dei processi aziendali

Oggetto:

Analysis, design and control applied to the organizational structures and to the business processes

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SAA0070
Docenti
Massimo Pollifroni (Titolare dell'insegnamento)
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante - Aziendale
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
SECS-P/07 - economia aziendale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Modulo: Analisi, progettazione e controllo delle strutture organizzative

In aderenza agli obiettivi formativi del CdS, l'insegnamento cerca di fornire allo studente un'introduzione alla conoscenza dei  principi e dei metodi per  ottimizzare l'organizzazione aziendale, attraverso: 1. La comprensione delle logiche operative delle varie funzioni. 2. La motivazione del personale e l'importanza del clima aziendale. 3. La conoscenza della logica delle 3P (posizione - potenziale - prestazione). 4. L'organizzazione come elemento essenziale per potere assumere scelte valide, in sintonia con le richieste dell'ambiente economico, i responsabili delle varie aree aziendali devono integrare le proprie specifiche conoscenze personali di carattere tecnico con la capacità di dialogare ed interagire attivamente con le altre componenti dell'azienda.

Modulo: Analisi e progettazione dei processi aziendali

Il modulo si propone di preparare gli studenti ad una gestione efficace ed efficiente dei processi e dei progetti aziendali, fornendo una appropriata formazione in merito agli strumenti più idonei ed alle tecniche pià utilizzate dalle aziende (private e pubbliche) nel contesto domestico ed internazionale.

Module: Analysis, design and control of organizational structures

The course provides a practical way to gain the knowledge of the principles and methods for optimizing the organization of the enterprise through: 1. The comprehension of the operating logic of the various functions. 2. Staff motivation and the importance of the work atmosphere. 3. Knowledge of the logic of the 3 Ps (position - potential - performance). 4. Organization as an essential element for taking the right decisions, according to the requirement of the economic environment; people responsible for the various business areas must integrate their own specific and technical knowledge with the ability to talk and interact actively with the other areas of the enterprise.

Module: Analysis and design of business processes

The course aims at preparing students to operate effectively and efficiently in the management of company processes and projects, providing a clear explanation of the most appropriate tools and techniques which are the  most widely used by companies (operating in the public and private sectors), with particular reference to the domestic and international contexts.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrebbe acquisire quelle conoscenze indispensabili per poter ricoprire in futuro ruoli organizzativi di process e/o project manager o di team member di processo e/o di progetto, in seno alla struttura aziendale (pubblica o privata).

Students who attend this course should acquire the indispensable knowledge for playing, in the future, organizational roles for process and/or project manager or process and/or project team member, within the structure of the company (operating in the public and private sectors).

Oggetto:

Programma

L'insegnamento si struttura in due grandi aree tematiche.
La prima parte verterà sull'illustrazione dei concetti fondamentali inerenti alla gestione per processi aziendali.
La seconda parte verterà invece sull'illustrazione dei concetti fondamentali inerenti alla gestione per progetti aziendali.

Parte Prima: ANALISI, PROGETTAZIONE E CONTROLLO DELLE STRUTTURE ORGANIZZATIVE - Prof. Massimo Pollifroni

  1 - Informazioni introduttive
  2 - La disciplina dell'organizzazione aziendale: il quadro di riferimento
  3 - L'interdisciplinarietà con gli altri insegnamenti economico aziendali
  4 - I riflessi sull'organizzazione aziendale derivanti dai processi di globalizzazione
  5 - La costruzione del business plan in relazione alla fase del "take off" aziendale
  6 - I caratteri strutturali organizzativi e il raggruppamento delle attività
  7 - il coordinamento, il decentramento, la formalizzazione aziendale
  8 - I condizionamenti etici nell'organizzazione aziendale
  9 - Il modello 5W1H o “metodo di Kipling” 
10 - La mappatura dei processi aziendali orientata al “Business Process Reengineering (BPR)"
11 - Esercitazioni

 

Parte Seconda: ANALISI E PROGETTAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI - Prof.ssa Giorgia Tollis

  1 - Informazioni introduttive
  2 - Definizione e caratteristiche specifiche di un progetto
  3 - Cenni sulla metodologia del Project Management
  4 - L’importanza dell’utilizzo di una metodologia nella gestione dei progetti
  5 - Il Project Manager e i principali stakeholder di progetto
  6 - Il ciclo di vita del progetto
  7 - Come si avvia un progetto
  8 - Come si pianifica un progetto
  9 - Come si esegue e monitora un progetto
10 - Come si conclude proficuamente un progetto
11 - Esercitazioni su progetti concreti

 

The course is organized to cover  two main areas.
The first part will examine the fundamental concepts underlying company process management.
The second part will examine the fundamental concepts underlying company project management.

First Section: ANALYSIS, DESIGN AND CONTROL OF ORGANIZATIONAL STRUCTURES  - Prof. Massimo Pollifroni

  1 - Introductory information
  2 - The discipline of business organization: the reference framework
  3 - Interdisciplinarity with other economic business courses
  4 - The effects on corporate organization deriving from globalization processes
  5 - The construction of the business plan in relation to the company take off phase
  6 - The organizational structural characters and the grouping of activities
  7 - coordination, decentralization, corporate formalization
  8 - Ethical influences in company organization
  9 - The 5W1H model or "Kipling method"
10 - The mapping of business processes oriented to the "Business Process Reengineering (BPR)"
11 - Exercises

 

Second Section: ANALYSIS AND DESIGN OF BUSINESS PROCESSES

- Prof. Giorgia Tollis

  1 - Introduction to the module
  2 - Definition and specific features of a project
  3 - Overview on Project Management methodology
  4 - The importance of using a methodology to handle a project
  5 - The Project Manager and the project's main stakeholders
  6 - Project lifecycle
  7 - How to kick off a project
  8 - How to plan a project
  9 - How to roll out and monitor a project
10 - How to successfully conclude a project
11 - Exercises on real case studies

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Causa emergenza Coronavirus, la didattica verrà erogata online sulla piattaforma Webex con lezioni tenute in modalità sincrona e asincrona (sino a nuove disposizioni emanate dall'Ateneo).

In alternativa la modalità di insegnamento si basa su una didattica frontale (a contenuti teorici ed esercitativi), con il possibile inserimento di alcune testimonianze aziendali.
La metodologia di svolgimento del corso potrà prevedere, in aggiunta, un'organizzazione didattica per piccoli gruppi di studio e l'attivazione di alcuni seminari di approfondimento ed aggiornamento su temi e con modalità che saranno concordate durante il corso.

Due to a coronavirus emergency, the teaching will be delivered online on the Webex platform with lessons held in synchronous and asynchronous mode (up to new provisions issued by the University).

Alternatively, the teaching approach is based on frontal lessons (to theoretical and practical content) with the possible insertion of some corporate testimonials.
The course may also include team-work activities and some seminars to study some  topics more thoroughly. The topics will be chosen during the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

CAUSA EMERGENZA COVID-19 L'ESAME SARA' ORALE ONLINE A PARTIRE DAGLI APPELLI DI MAGGIO 2020 (SINO A NUOVE COMUNICAZIONI DA PARTE DELL'ATENEO)

PROCEDURA:

  1. ISCRIVERSI SU S3 NELL'APPELLO SELEZIONATO
  2. A CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI VERRA’ STILATA UNA LISTA DEI CANDIDATI SUDDIVISA PER SOTTO-AULE VIRTUALI VIA WEBEX IN ORARI E GIORNATE DIFFERENTI, IN FUNZIONE DELLA POPOLAZIONE DEI CANDIDATI, A DECORRERE DALLA DATA DELL’APPELLO
  3. EVENTUALI SITUAZIONI DSA DOVRANNO ESSERE COMUNICATE PREVENTIVAMENTE AL DOCENTE DI RIFERIMENTO VIA EMAIL O TELEFONICAMENTE
  4. UNA VOLTA STILATA LA LISTA DEFINITIVA DELLE AULE VIRTUALI I CANDIDATI RICEVERANNO INDIVIDUALMENTE L’INVITO VIA WEBEX PER SOSTENERE L’ESAME NELLA DATA E NELL’ORARIO INDICATI.
  5. DURANTE LA PROVA CHE SI TERRA’ A VIDEO O MICROFONO APERTI E’ NECESSARIO AVERE CON SE UN PROPRIO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO E TENERE UN COMPORTAMENTO CONFORME AL CODICE ETICO DI ATENEO (VEDI: https://www.unito.it/ateneo/statuto-e-regolamenti/codici-di-comportamento)
  6. I CANDIDATI VERRANNO ESAMINATI IN ORDINE ALFABETICO E IN CASO DI EVENTUALE SOVRAPPOSIZIONE CON ALTRE ATTIVITA’ DIDATTICHE POTRANNO CHIEDERE DI ANTICIPARE O POSTICIPARE L’ORARIO DELLA LORO PROVA ALL’INTERNO DELLA STESSA AULA VIRTUALE
  7. IL SOSTENIMENTO DELL’ESAME ORALE ONLINE FORNISCE ESPLICITO CONSENSO ALLA NORMATIVA SULLA PRIVACY
  8. PER MOTIVI ORGANIZZATIVI E’ FORTEMENTE SCONSIGLIATA L’ISCRIZIONE ALL’ESAME SENZA LA CONSEGUENTE PARTECIPAZIONE AGLI INCONTRI CALENDARIZZATI VIA WEBEX
  9. L’EVENTUALE ASSENZA DOVRA’ ESSERE COMUNICATA PRECEDETENTEMENTE ALLA DATA DELL’ESAME E DOVRA’ ESSERE GIUSTIFICATA ESCLUSIVAMENTE PER GRAVI ED URGENTI MOTIVI
  10. UNA VOLTA CONCLUSI GLI ESAMI VERRANNO PUBBLICATI GLI ESITI SU S3 NELLE MODALITA’ PREVISTE PER IL SINGOLO INSEGNAMENTO

La verifica dell'apprendimento consta di una prova orale finalizzata alla valutazione del grado di conoscenza teorica della materia e di comprensione ed impiego dei concetti illustrati a lezione (ed approfonditi nei libri di testo adottati).

Ogni prova orale usualmente si articola in tre domande (a difficolta crescente):

- la prima basica, è finalizzata all'acquisizione di un punteggio di base (18-21),

- la seconda di livello intermedio, subordinata al superamento della prima, è finalizzata all'acquisizione di un punteggio intermedio (22-26),

- la terza a profilo selettivo, subordinata al superamento delle prime due, è finalizzata all'acquisizione di una valutazione di eccellenza (27-30L).

Durante l'erogazione dell'insegnamento potrà essere previsto l'eventuale inserimento di una (o più) verifiche facoltative finalizzate al monitoraggio dell'apprendimento dei concetti illustrati sino a quel momento.  

 

“Ogni studente/essa è invitato/a a leggere con attenzione il Codice etico di Ateneo (disponibile al link: https://www.unito.it/sites/default/files/allegati/01-08-2014/cod_etico_comunita_universitaria.pdf) nei cui principi morali – a maggior ragione in questa situazione, nella quale le modalità di esame che dovremo adottare vi responsabilizzano di più – siamo tutti sicuri che vi riconoscete. Siete uomini e donne che presto troveranno collocazione nel mondo del lavoro: noi docenti abbiamo cieca fiducia nelle vostre qualità umane e a quelle ci appelliamo.

Tuttavia il rischio che i principi meritocratici vengano inquinati da condotte non consone è immanente ed è per tale ragione che ciascun docente continuerà, con ancora maggiore rigore, a sorvegliare lo svolgimento delle prove di esame, orali e scritte, agevolato dagli strumenti di analisi inferenziale dei numerosi dati a nostra disposizione e dei software anti-plagio e anti-copiatura (per es. TURNITIN https://www.unito.it/node/4686), per evitare che il rispetto del merito sia appannaggio solo di alcuni.

Oltre che moralmente riprovevoli, sono comportamenti anche illeciti che saranno puniti nei modi e con le sanzioni amministrative che il regolamento su Procedimento e sanzioni disciplinari nei confronti degli studenti prevede (https://www.sme.unito.it/sites/u005/files/allegatiparagrafo/20-07-2016/regolamento_sanzioni_disciplinari_scuola_di_management_ed_economia_0.pdf)”.

DUE TO COVIT-19 EMERGENCY - THE EXAM WILL BE ORAL ONLINE FROM MAY 2020 (UNTIL NEW COMMUNICATIONS FROM THE UNIVERSITY)

The assessment of learning consists of an oral test aimed at assessing the degree of theoretical and practical knowledge of the conceps illustrated during the lessons (and present in the adopted textbooks).

Each oral exam usually consists of three questions (with increasing difficulty):
- the first question is basic and is aimed to acquire a basic score (18-21),
- the second question has an intermediate difficulty, is subordinated to the overcoming of the first question and is finalized to the acquisition of an intermediate score (22-26),
- the third question has a selective profile, is subject to the exceeding of the previous two questions and is aimed at the acquisition of an assessment of excellence (27-30L).

During the lessons it will be possible to insert one (or more) optional tests aimed to monitor the learning of the concepts illustrated up to that moment.

Oggetto:

Attività di supporto

Durante l'erogazione dell'insegnamento, verranno svolte attività di tutorato di supporto alle lezioni frontali.

During the course tutorials will be provided to support the teaching activity.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Il materiale didattico presentato a lezione sarà reso disponibile presso la segreteria studenti.

Testi adottati:

- Pollifroni M., Open-Government. I processi di reingegnerizzazione dell’azienda pubblica tra etica ed innovazione, Giappichelli, Torino, 2020.

- Pollifroni M., L'Etica Aziendale nei Processi di Globalizzazione dei Mercati. Paradigmi, Determinanti, Valutazioni, Giappichelli, Torino, 2017.

***

Testi consigliati (Project Management):

- Portny Stanley E.," "Project Management for Dummies", 5° edizione, John Wiley & Sons, Inc., Stati Uniti, 2017.

- Felici A.M., "Project management: istruzioni per l'uso. Il libro di Osvaldo", Franco Angeli, Milano, 2012.

The teaching material will be available at the student  office.

Book texts in use:

- Pollifroni M., Open-Government. I processi di reingegnerizzazione dell’azienda pubblica tra etica ed innovazione, Giappichelli, Turin, 2020.

- Pollifroni M., L'Etica Aziendale nei Processi di Globalizzazione dei Mercati. Paradigmi, Determinanti, Valutazioni, Giappichelli, Turin, 2017.

***

Recommended texts (Project Management):

- Portny Stanley E.," "Project Management for Dummies", 5th edition, John Wiley & Sons, Inc., United States, 2017.

- Felici A.M., "Project management: istruzioni per l'uso. Il libro di Osvaldo", Franco Angeli, Milan, 2012.

Oggetto:

Note

SI RICHIEDE CON URGENZA E OBBLIGATORIAMENTE LA DOPPIA ISCRIZIONE ALL'INSEGNAMENTO:

1) NELLA PAGINA DELL'INSEGNAMENTO, UTILIZZANDO - IN FONDO PAGINA - LA SEZIONE "REGISTRATI AL CORSO", PER RICEVERE GLI INVITI ALLE LEZIONI SINCRONE VIA WEBEX:

2) NELLA PIATTAFORMA MOODLE, PER ACQUISIRE IL MATERIALE DIDATTICO DELL'INSEGNAMENTO.

Per eventuali richieste si prega di scrivere a: massimo.pollifroni@unito.it

Alla luce delle attuali incertezze sulle modalità di erogazione della didattica nel corso dell'a.a. 2020/21 a causa dell'emergenza epidemiologica, le modalità di erogazione della didattica e di svolgimento degli esami potrebbero essere soggette a cambiamenti.

TO REGISTER FOR THE TEACHING COURSE, PROCEED DIRECTLY FROM HERE, USING - AT THE BOTTOM OF THE PAGE - THE "SIGN UP FOR THE COURSE" SECTION.

SUBSEQUENTLY REGISTER ALSO ON THE MOODLE PLATFORM TO ACQUIRE THE TEACHING MATERIAL.

For any requests, please write to: massimo.pollifroni@unito.it

Due to the health emergency, rules on lessons and examinations could change during the academic year.

Oggetto:

Orario lezioniV

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 21/05/2021 16:53
    Non cliccare qui!