Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

PROGETTO PILOTA “SAAve Paper”

“SAAve Paper” è un progetto che nasce da una necessità attuale:  i Sustainable Development Goals (SDGs) nati in seno alle Nazioni Unite nel 2015 hanno uno scopo molto importante: le realtà organizzate devono agevolare la sostenibilità, quindi arrivare ad obiettivi sostenibili legati all’ambito sociale, economico e ambientale ma, innanzitutto devono essere i singoli a preoccuparsi di questi impatti, nella fattispecie dell’impatto sociale e di quello ambientale.

In particolare, nell’ottica dell’impatto ambientale, i Presidenti dei corsi di laurea in Business Administration, Business and Management, Management dell’Informazione e della Comunicazione Aziendale gestiti da SAA School of Management assieme alla Giunta del Dipartimento di Management – Università di Torino, hanno pensato ad un progetto che potesse effettivamente aiutare in questo senso.

SAAve Paper intende andare a ridurre la produzione e quindi il consumo di carta, di una carta che è sempre stata percepita come molto utile dagli studenti.

Qual è questa carta? E’ quella delle stampe delle slide che i docenti proiettano a lezione e che permettono agli studenti di seguire meglio, prendere appunti, studiare e farsi ovviamente delle proprie mappe concettuali. Questa carta può essere sostituita da Tablet? Gli studenti potrebbero apprezzare questo nuovo strumento?

Da qui è nata l’idea di un Progetto pilota “SAAve Paper” legato al tema della sostenibilità ambientale che coinvolge un campione di studenti.

Nell’a.a 2021-2022 abbiamo coinvolto 100 studenti dei primi anni delle lauree in Business & Management (40), Business Administration (20), Management dell’informazione e della Comunicazione Aziendale (40) in un test che prevede l’erogazione di tablet Samsung Galaxy da sostituirsi alla stampa (per tutti gli anni del corso di studi) su carta delle slides utilizzate dai docenti.

Gli studenti hanno aderito a questo Progetto pilota che implica una loro partecipazione molto più attiva, quindi non solo nell’utilizzo del tablet al posto della carta stampata, ma nel loro coinvolgimento tramite focus group e questionari per andare a mappare la loro percezione. E’ un modo sicuramente utile per capire se progetti del genere possono davvero trovare una loro applicazione nei nostri corsi in modo più massivo e sicuramente un modo per aumentare la collaborazione tra studenti e docenti in un momento in cui finalmente si può davvero puntare alle relazioni.

MODALITA’ DI ADESIONE AL PROGETTO PILOTA “SAAve paper!”

Gli studenti iscritti ai primi anni delle lauree in Business and Management, Business Administration e Management dell’Informazione e della Comunicazione Aziendale ricevono l’invito di partecipazione al progetto prima dell’avvio dei corsi.

Sono previsti complessivamente 100 tablet suddivisi come segue:

  • 20 –> Business Administration
  • 40 –> Business and Management
  • 40 –> Management dell’informazione e della comunicazione aziendale

I tablet sono assegnati agli studenti che aderiscono al progetto. Nel caso in cui le risposte positive circa la partecipazione siano maggiori rispetto al numero previsto, si provvederà ad assegnare i tablet sulla base di una graduatoria stilata considerando i punteggi ottenuti dai test di ammissione (punteggio ottenuto al TOLC-E, English TOLC-E, test ammissione laurea magistrale).

  

I tablet I CALL sono stati consegnati durante il Benvenuto Matricole previsto il giorno 26 settembre.

Consegna Tablet II Call (in via di definizione)

 

 

Ultimo aggiornamento: 02/12/2022 16:42
Non cliccare qui!