Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto pubblico e dell'Unione Europea (Corso integrato) Modulo: Diritto dell'Unione Europea

Oggetto:

European Union Law

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SAA0063B
Docenti
Claudia Sartoretti (Titolare dell'insegnamento)
Cristina Barettini (Titolare dell'insegnamento)
Ilaria Patta (Tutor)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Di base - Giuridico
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/14 - diritto dell'unione europea
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Diritto pubblico e dell'Unione Europea (Corso integrato) (SAA0063)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il Modulo di Diritto dell'Unione europea si inserisce nel generale obiettivo del Corso di Laurea di formare figure professionali con cultura e competenze adeguate a comprendere l'organizzazione aziendale e le sue evoluzioni. Come gli altri Insegnamenti del primo anno del Corso di Laurea, il Modulo contribuisce a fornire allo studente una visione sintetica ma esaustiva dello scenario in cui le organizzazioni pubbliche e private operano oggi sulla scena economica. In particolare, il Modulo si sofferma sui fondamenti istituzionali dell'Unione europea, quale odierno attore di riferimento nello scenario giuridico ed economico del continente, nonché su alcuni profili connessi al mercato interno, di particolare interesse per la crescita culturale ed il futuro professionale degli studenti e delle studentesse. Il Modulo si propone dunque di fornire gli strumenti essenziali per comprendere il funzionamento del sistema istituzionale dell'Unione europea, gli effetti del diritto UE anche a livello nazionale e le regole di basilari che governano il funzionamento del mercato interno.  

The EU law Module pursues the general objective of the Degree Course, namely to train new professionals endowed with cultural profile and the skills which are necessary to understand business organization and its evolution. As it is for the other courses delivered during the first year, the Module contributes to provide the students with a general but exhaustive view on the current economic scenario the public and private organizations evolve in.

In particular, the Module focuses on the institutional foundations of the European Union, as a prominent actor in today's legal and economic scenario, as well as on selected key-issues regarding the EU internal market, which are essential components of the students' cultural growth and future profession. Therefore, the Module aims at providing the students with the basic tools to understand the EU institutional system, the effects of EU law (also) in the national legal orders, and the basic rules governing the internal market.
 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del Modulo, gli studenti e le studentesse dovranno avere acquisito una conoscenza di base circa i profili giuridici della struttura istituzionale e del funzionamento dell'Unione europea e del mercato interno. All'acquisizione di conoscenze formali si dovrà affiancare altresì una serie di competenze aggiuntive:

Conoscenza e capacità di comprensione:

  • Lo studente/la studentessa dovrà essere in grado di organizzare le conoscenze acquisite e di distinguerne la attinenza e rilevanza  

Gestione della conoscenza (comprensione e applicazione):  

  • Lo studente/la studentessa dovrà essere in grado di leggere un testo giuridico UE (norme, sentenze, ecc.) e di comprenderne il significato e la portata
  • Lo studente/la studentessa dovrà saper comprendere le ricadute dell'azione dell'Unione sulla propria sfera giuridica e in relazione alla propria attività professionale

Autonomia di giudizio:

  • Lo studente/la studentessa dovrà saper comprendere e valutare criticamente e personalmente le molte vicende legate all'attualità del diritto dell'Unione europea

Abilità comunicative:

  • Lo studente/la studentessa dovrà essere in grado di utilizzare un linguaggio giuridico basilare ma appropriato
  • Lo studente/la studentessa dovrà essere in grado di spiegare le conoscenze acquisite con adeguata sintesi, chiarezza espositiva ed opportuna selezione degli argomenti

Capacità di apprendimento

  • Lo studente/la studentessa dovrà sviluppare un metodo di studio adeguato alle materie giuridiche
  • Lo studente/la studentessa dovrà essere in grado di utilizzare in modo proficuo i vari materiali didattici messi a disposizione (manuale, slides, materiali multimediali, ecc.)

At the end of the Module, the students should have acquired a basic knowledge of the institutional structure, of functioning of the European Union and of its internal market. Besides formal knowledge, the students will have to acquire the following additional skills and competences:

Knowledge and comprehension skills:

  • The student will have to be able to select relevant information and to chart the priority/importance of the notions acquired

Knowledge management (understanding and application):

  • The student will have to be able to read EU legal texts (acts, judgments, etc.) and to understand their meaning and effect
  • The student will have to understand the implications of EU law for his/her own situation and for his/her professional activity 

Critical capacity:

  • The student will have to be able to understand and critically and autonomously assess the many topical issues EU law deals with  

Communication skills:

  • The student will have to be able to use a proper - although basic - legal terminology
  • The student will have to be able to explain the knowledge he/she acquired, though short, clear and properly selected arguments 

Learning skills:

  • The student will have to be able to develop an appropriate method of study 
  • The student will have to be able to use the various teaching materials provided (textbook, slides, multimedia materials, etc.) in a fruitful way.

Oggetto:

Programma

1 -Le origini e lo sviluppo del processo di integrazione europeo.

2 -Il quadro istituzionale dell'Unione europea: il Parlamento europeo, il Consiglio europeo, il Consiglio, la Commissione europea, la Corte di giustizia

3 - Le fonti del diritto dell'Unione europea: il diritto primario (Trattati, diritti fondamentali, principi generali)

4 - Le fonti del diritto dell'Unione europea: gli atti delle istituzioni (regolamenti, direttive e decisioni)

5 - Le competenze dell'Unione europea ed il loro esercizio (principi di attribuzione, proporzionalità e sussidiarietà)

6 - Adattamento del diritto interno al diritto dell'Unione europea

7 - Il rapporto tra diritto UE e diritto nazionale (effetti diretti, primato del diritto dell'Unione europea, cenni a interpretazione conforme, responsabilità dello Stato per violazione del diritto UE, procedura di infrazione)

8 - La cittadinanza europea e la libertà di circolazione delle persone

9 - La libera circolazione di merci e servizi, la libertà di stabilimento

10 - Il diritto UE della concorrenza

11 - La tutela del consumatore nel diritto UE

 

1 - The origins and development of the process of European Integration

2 - The institutional framework of the European Union: the European Council, the Council, the Parliament, the Commission, the Court of Justice

3 - Sources of EU law: primary law (Treaties, fundamental rights, general principles)

4 - Sources of EU Law: the acts of the institutions (EU secondary law - Regulations, Directives, Decisions)

5 - The competences of the European Union and their exercise  (principles of conferral, subsidiarity and proportionality)

6 - Relationship between national laws and European Union law (direct effects, primacy of EU law, consistent interpretation, State's liability for breaches of EU law, infringement procedure)

7 - European citizenship and the freedom of movement

8 - Free movement of goods and services and freedom of establishment

9 - EU Competition Law

10 - EU Consumer Protection Law

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, analisi e discussione della prassi delle istituzioni europee, analisi e discussione in aula di casi pratici (sentenze della Corte di giustizia dell'Unione europea, avvenmenti di attualità).

Traditional frontal lessons, in-class debate and analysis of EU institutions' practice, practical approach to (and discussion of) judgments issued by the Court of Justice of the European Union and of topical issue..

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il voto è espresso in trentesimi.

Sia per i frequentanti che per i non frequentanti, l'esame finale è scritto cui può seguire un orale facoltativo.

L'esame scritto è un test a risposta multipla (30 domande, sufficienza conseguita con almeno 18 risposte giuste su 30) a cui segue un orale facoltativo. Si può accedere all'esame orale facoltativo solo se si ha superato l'esame scritto. Chi decide di sostenere l'orale partirà dal voto proposto. A seguito dell'esame orale il voto potrà restare invariato, peggiorare o migliorare.

Per poter svolgere l'esame scritto OBBLIGATORIO è necessario che lo studente si presenti in aula munito delle credenziali SCU, senza le quali non sarà possibile essere ammessi a sostenere la prova.

La durata dell'esame scritto è di 40 minuti.

Parametri di valutazione: le conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso una prova scritta preselettiva a risposte multiple seguita da un  colloquio orale facoltativo. La preparazione sarà considerata adeguata se lo studente dimostrerà capacità di esposizione, ricorrendo alla terminologia necessaria e se in modo autonomo proverà familiarità con gli istituti oggetto del programma.

Accesso e svolgimento del test di ammissione (SCRITTO):

  • L'accesso al test di ammissione scritto è consentito ai soli studenti che si siano previamente registrati sul sistema di Ateneo ESSE3 secondo le consuete modalità di iscrizione agli esami. 
  • In caso di un numero elevato di iscritti gli studenti saranno suddivisi in turni o in sessione interattive. In caso di turnazioni con orario differenziato viene inviata previa comunicazione tramite ESSE3.
  • L'esame è somministrato sulla Piattaforma Moodle nel giorno indicato sulla bacheca appelli, 30 minuti prima dell'orario di esame definito occorre collegarsi via webex alla stanza virtuale della Docente: https://unito.webex.com/meet/claudia.sartoretti
  • Abilitare la webcam e tenere silenziato il microfono
  • Il test è accessibile all'orario indicato e si chiude automaticamente allo scadere dei 40 minuti. È tuttavia necessario accedere alla piattaforma Moodle almeno 15 minuti prima dell'inizio per svolgere agevolmente le procedure di login.
  • Raggiunta la pagina è necessario fare il login in alto destra inserendo le proprie credenziali SCU (N.B. Nei giorni precedenti all'esame scritto si consiglia di verificarne il corretto funzionamento).
  • Il test sarà disponibile su Moodle alla voce "Esami"
  • Nel caso di disabilità o disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) debitamente documentato, accedere al test recante la dicitura "ESAME ASSISTITO" che consente di usufruire di un tempo di svolgimento pari a 10 minuti in più (NB previo invio del modulo di “Richiesta trattamento individualizzato” al docente e all’Ufficio competente).
  • Iniziare il test cliccando sul testo "AVVIA IL TENTATIVO".
  • Una volta data risposta alla prima domanda passare alla pagina successiva per proseguire.
  • Terminato il test, cliccare sul tasto in basso a destra "INVIA TUTTO E TERMINA", quindi nuovamente sul tasto "INVIA TUTTO E TERMINA" visualizzato sulla pagina successiva. I test aperti sono comunque automaticamente inviati allo scadere del tempo.  
  • Il risultato è visibile alla chiusura del test.

Accesso e svolgimento dell’esame ORALE:

  • La prova orale è FACOLTATIVA e consente di aumentare ovvero di ridurre il voto ottenuto allo scritto, salva la già ottenuta valutazione di sufficienza (18/30).
  • L’accesso all’esame orale è subordinato al superamento del test scritto previa iscrizione all’apposito appello sul sistema ESSE3.
  • L’esame orale si svolgerà in presenza, salvo cambiamenti dovuti all'evolversi della situaizone di emergenza sanitaria.

NON sono previsti esoneri o prove parziali

The exam is evaluated with a mark expressed in /30. 

Both for students attending classes and students not-attending classes, the final exam is composed by a  written test and an optional oral.

The written exam (multiple choice test) must be completed in 40 minutes.The exam is passed with at least 18 out of 30 correct answers. Who has passed the written test can take an optional oral exam. Those who decide to take the oral exam will start from the proposed vote. Following the oral exam, the grade may remain unchanged, worsen or improve.

Evaluation Parameters. The knowledge and the skills will be verified through a written pre-selective multiple choice followed by an oral interview. The student will successfully complete the class by demonstrating adequate presentation skills, a proper use of the specific terminology and by showing familiarity with the legal institutes.

In case of health threat, the exam will be held online and it will consist of an oral examination.

Oggetto:

Attività di supporto

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Lineamenti di diritto dell’Unione Europea
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Giappichelli
Autore:  
Roberto Adam, Antonio Tizzano,
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 



Oggetto:

Note

Oggetto:

Orario lezioniV

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 16/08/2022 12:37
    Non cliccare qui!